RAS LE BOL DES BEBES ZAPPEURS PDF

Senegal nel 1953 ed è stata la candidata del suo RAS LE BOL DES BEBES ZAPPEURS PDF alla carica di presidente della Repubblica nelle elezioni del 2007, battuta al secondo turno delle elezioni da Nicolas Sarkozy. Hélène Dehaye, il suo nome completo è Marie-Ségolène.


Dall’età di venticinque anni ha scelto di tenere come unico nome quello di Ségolène. Notata da Jacques Attali e da François Hollande, tra il 1982 al 1988 è consigliere tecnico alla segreteria generale della presidenza della Repubblica, incaricata in un primo tempo della gioventù e dello sport, poi degli affari sociali. Nel 1988 si vede conferire una nomina inaspettata da François Mitterrand nelle Deux-Sèvres, dove è eletta deputato. Dal 3 aprile 1992 al 29 marzo 1993 è ministro dell’Ambiente nel governo Bérégovoy. Nel 1995 si candida a sindaco di Niort ma viene sconfitta a causa delle divisioni del Partito socialista nella circoscrizione. Dopo le elezioni del giugno 1997 che vedono la vittoria della sinistra, è chiamata a far parte del governo Jospin che, in coabitazione con il presidente della Repubblica Jacques Chirac, resterà in carica fino al maggio 2002. Dal 4 giugno 1997 al 27 marzo 2000 è ministro delegato per l’Istruzione scolastica presso il ministro dell’Educazione nazionale Claude Allègre.

A causa dell’incompatibilità tra incarichi parlamentari e di governo, si dimette da deputato. Dal 27 marzo 2000 al 27 marzo 2001 è ministro delegato alla Famiglia e all’Infanzia, presso il ministro del Lavoro e della Solidarietà, dapprima Martine Aubry e poi Élisabeth Guigou. Viene rieletta deputato alle elezioni legislative del giugno 2002, da cui il PS esce sconfitto e passa all’opposizione. Nel 2006 si è proposta come candidata socialista alle elezioni presidenziali francesi dell’anno successivo, con un programma centrista e innovatore rispetto alla tradizione del partito. Royal ha raccolto al primo turno 9. Decide di non ricandidarsi alle elezioni legislative del giugno 2007, concentrandosi sull’incarico di presidente di regione e sull’attività all’interno del partito.

Partito socialista in vista del congresso che si dovrebbe tenere nell’autunno 2008, nel quale Hollande si dovrebbe presentare dimissionario. In vista del congresso del Partito Socialista del novembre 2008 a Reims, che deve eleggere il nuovo segretario in sostituzione dell’uscente François Hollande, Ségolène Royal presenta una propria mozione candidandosi quindi alla segreteria del partito. Charente Marittima contro il socialista dissidente Olivier Falorni. Il 2 aprile 2014 è nominata ministro dell’ecologia, dello sviluppo sostenibile e dell’energia nel nuovo governo di Manuel Valls, lasciando poco dopo la presidenza del consiglio del Poitou-Charentes.